profilo-aziendale

Profilo aziendale

La Mec Import S.r.l. dal 1983 è distributrice in esclusiva per l’Italia dei prodotti Van Hees. Azienda inizialmente a carattere familiare, durante gli anni ha saputo adattare le tecnologie del gruppo per lo sviluppo dei prodotti italiani.
Oggi la Mec Import grazie alla collaborazione con il gruppo Van Hees, dispone di attrezzature e di tecnologie all’avanguardia per la ricerca, l’applicazione e la formulazione di miscele per l’industria della trasformazione delle carni.

Wuppertal

Van Hees stabilimento di Wuppertal (Germania)

La Mec Import nasce nel Luglio 1983 come agenzia esclusivista del gruppo Van Hees per l’Italia. Presente su tutto il territorio Nazionale da 27 anni, l’azienda ha saputo coniugare sempre la crescente richiesta di coadiuvanti tecnologici alle applicazioni nel campo dell’industria della trasformazione delle carni. L’obiettivo principale della nostra filosofia di vendita è sempre stato quello di trattare prodotti già miscelati rispondenti alle esigenze tecnologiche, gustative e qualitative di un determinato prodotto finito. 

Van Hees Gmbh sede di Forbach (Francia)

Van Hees Gmbh sede di Forbach (Francia)

Il gruppo Van Hees ha adottato il motto “We know how” … “Noi sappiamo come”, diteci qual’è il vostro problema ed insieme cercheremo la soluzione più idonea.

Cenni storici

 

Il Signor Kurt Van Hees negli anni ’40 ha l’idea di usare i polifosfati nelle preparazioni a base di carne. Dopo qualche anno di studio, rileva i benefici di tale applicazioni e decide di approfondire anche le conoscenza nel campo degli additivi alimentari.    

Nel 1947 il Signor Van Hees fonda la società.    

Negli anni ’50 sviluppa il mercato tedesco contattando tutti i maggiori produttori di carne.    

Negli anni ’60 costruisce l’attuale stabilimento con sede in Walluf.    

Anni ’70: il resto della famiglia entra a far parte dell’attività. Creazione di un secondo sito produttivo in Francia.    

Negli anni ’80 si assiste allo sviluppo dei mercati dell’est Europa.    

Gli anni ’90 sono caratterizzati dall’acquisizione dello stabilimento di Wuppertal per l’importazione delle spezie e coloranti.    

2000: per la forte espansione dei mercati e la crescente domanda di collaborazione, la Van Hees ha raddoppiato il sito produttivo in Germania e ampliato il sito produttivo in Francia.    

2010: entrata in funzione un unità di produzione dedicata solo alle marinate.
Il gruppo Van Hees grazie agli standard qualitativi elevati dei prodotti ad oggi sviluppa un fatturato che si aggira intorno ai 95 milioni di Euro con una crescita annuale costante.